La Via dei Frati: alla scoperta di una Sicilia nascosta

Tu sei qui:

Dal cuore della Sicilia fino alle vette delle Madonie, fin giù sulle sponde tirreniche di Cefalù”. La Via dei Frati – Camminare con il cuore in Sicilia, racconta di un cammino alla scoperta di una Sicilia inesplorata e profonda, che porta il pellegrino a muoversi tra i suoi preziosi territori e affascinanti paesaggi. Un percorso che richiede grande spirito di adattamento e di fede.

Dalle ampie distese di campagne coltivate a grano, ai vigneti ed uliveti, passando per cittadine ricche di storia ed arte, sulle orme dei luoghi della religiosità popolare. Otto le tappe a piedi che compongono il Cammino (per circa 166 km), ciascuna da vivere come un’esperienza unica, sentendosi al tempo stesso parte di un unico progetto capace di unire diversi percorsi devozionali.

Fonte di ispirazione per il Cammino sono stati i Frati di Cerca, i quali per secoli hanno attraversato a piedi o sul dorso dei loro muli le montagne e le campagne siciliane, lasciando ovunque tracce della loro presenza. Ancora oggi, rappresentano i compagni silenziosi di viaggio del pellegrino, invitandolo a gioire delle meraviglie del creato, quelle che la Terra di Trinacria sa regalare.

Come nasce La Via dei Frati?

Così Santo Mazzarisi, autore del libro, racconta la nascita del Cammino: “Nell’estate 2015, mentre percorrevo il Cammino di San Benedetto, tra Norcia e Montecassino, è nata l’idea di un Cammino in Sicilia, con l’intento di riscoprire e far conoscere le bellezze dell’entroterra siciliano, da cui provengo ed a cui sono intimamente legato. Così, dopo aver tracciato sulla carta i km del percorso, studiato gli antichi sentieri e le Regie Trazzere che tessono come una tela tutto il territorio siciliano, ad Agosto 2016 iniziai la verifica sul campo, insieme ad amici che come me si sono appassionati alla proposta del Cammino della Via dei Frati”.  Nel 2017, i Comuni della Via dei Frati, Enti ed Associazioni, hanno riconosciuto il loro patrocinio alla Via, rendendola una splendida realtà aperta a tutti.

Edizioni Arianna: la casa editrice di Geraci Siculo

Il libro “La Via dei Frati” è stato pubblicato dalla casa editrice Edizioni Arianna, di Geraci Siculo. Nata tra i monti delle Madonie, nel dicembre del 2003, questa è il frutto del desiderio, poi reso concreto, della sua giovane e ambiziosa titolare, Arianna Attinasi (tra le premiate del Premio Donna Palermo-2015). Al centro della sua attività, la Sicilia. Edizioni Arianna, infatti, è impegnata soprattutto nella promozione culturale e turistica del territorio attraverso libri e spettacoli. Ogni suo successo è dedicato al futuro della Sicilia, che si augura sia sempre radioso, e all’identità siciliana, decisa a difendere ad ogni costo.

Visitate il borgo nel cuore della Via dei Frati

La guida è stata presentata questa estate a Geraci Siculo e rappresenta davvero uno spunto interessante per visitare le nostre zone, cogliendone un aspetto più mistico e introspettivo. Invitiamo tutti  i pellegrini che vorranno intraprendere questo interessante viaggio, a sperimentare l’accoglienza dei geracesi e la magia del nostro borgo, assaporando a pieno quell’atmosfera fatata che si respira tra i vicoli fioriti e le strade acciottolate della nostra Geraci.

Maria Pia Scancarello

Articoli correlati

Collegamenti utili

Seguici sui social

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp